B LIGHT illumina la nuova residenza Riva Caccia

Pubblicato il: 28/09/2017
Autore: Redazione GreenCity

La tecnologia avanzata di B LIGHT dona alla residenza Riva Caccia un’illuminazione in grado di allinearsi perfettamente al nuovo design previsto dalla ristrutturazione, sottolineando le forme geometriche della struttura e valorizzandone il carattere innovativo.

Un connubio tra tecnologia all’avanguardia e design minimale: B LIGHT, azienda che opera nella produzione di apparecchi d’illuminazione a LED, dà luce ad un nuovo progetto architettonico sulle sponde del Lago di Lugano. 
A due passi dal centro città, in elegante zona residenziale direttamente fronte Lago, sorge l’edificio Riva Caccia, un’architettura dal sapore moderno ed elegante.
Il progetto, ultimato ad inizio 2017, ha visto la ristrutturazione dello stabile esistente. La residenza, sviluppata su sette piani, composta da diciotto appartamenti e diverse aree comuni, propone non solo una nuova veste, ma anche un nuovo concetto di illuminazione, che accoglie chi vi entra avvolgendolo in un ambiente arioso e raffinato. Il progetto illuminotecnico ha voluto illuminare in modo discreto ma preciso le linee pulite e geometriche, per mettere in risalto gli elementi architettonici della struttura.
Grazie al design minimale e alle elevate prestazioni, gli apparecchi B Light rispondono perfettamente a questa necessità, inserendosi totalmente nel contesto, attraverso effetti luminosi sorprendenti. La facciata principale, fronte lago, è caratterizzata dall’ampio porticato, su cui si affaccia l’ingresso comune. Il colore bianco che pervade gli spazi, sia esterni che interni, è enfatizzato dall’uso di lampade lineari da incasso della famiglia Inserto. Per la pavimentazione antistante il portico è stato scelto Inserto Medium DO, apparecchio carrabile con luce a LED.
I corpi illuminanti sono stati posizionati seguendo uno schema che alterna linee parallele e linee perpendicolari alla facciata, impostazione ripresa con la versione Inserto Medium 65 F sia per l’illuminazione del soffitto del porticato, che all’interno dell’atrio, come anche nelle aree comuni al piano.

   riva 4 

La famiglia Inserto comprende diverse soluzioni: carrabili da incasso a pavimento, incassi a soffitto o a parete ed apparecchi a sospensione. Gli inserti di luce B Light sono in grado di scolpire gli spazi, evidenziare le dimensioni e sottolineare i dettagli grazie alla distribuzione luminosa perfettamente omogenea lungo tutta la superficie.
Inserto Medium DO è carrabile fino a 2 tonnellate ed è caratterizzato da una superficie totalmente antiabbagliamento. Ha grado di protezione IP67, è modulabile e dimmerabile e può essere installato a sistema per un effetto di luce lineare continua o per la creazione di geometrie.
Inserto Medium 65 F invece è un apparecchio per installazione a filo su cartongesso con grado di protezione IP40. Disponibile anche in versione RGB, viene fornito in diverse lunghezze e temperature colore, da 2700K a 4000K. 
Tutti gli appartamenti della residenza Riva Caccia dispongono di un ampio balcone-loggia dove gli spazi sono definiti non solo attraverso gli elementi strutturali ma anche dall’uso coreografico della luce. Se si ammira la facciata dal lago, infatti, l’illuminazione.
Gli apparecchi Inserto, posizionati sia a pavimento che a soffitto, conferiscono alla struttura un design accattivante. 
Il progetto riprende lo schema illuminotecnico utilizzato per l’esterno anche nel soffitto interno, alternando l’installazione di Inserto Medium 65 F in posizione orizzontale e verticale. Per sottolineare ulteriormente gli elementi architettonici è stato scelto Atlas XS R, posizionato in modo da dialogare perfettamente con lo spazio e richiamare la linea curva del corrimano affacciato sull’atrio di ingresso.  
Atlas è una famiglia di apparecchi da incasso di forma circolare, caratterizzata dalla posizione del LED recessa, in grado di minimizzare l’abbagliamento. Per Riva Caccia è stata scelta la versione XS R, che, con un diametro di 78 mm, è la seconda più grande della famiglia.

Categorie: Casa

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: