Ecuador solidale con Tuttaltromo(n)do

Pubblicato il: 03/04/2017
Autore: Redazione GreenCity

Con Tuttaltromo(n)do un tour che dai vulcani della terraferma porta alle meraviglie naturali delle Galapagos, con una tappa di turismo solidale alle pendici del vulcano Imbabura.

Delle Galapagos potrei raccontarvi lo snorkeling tra leoni marini, tartarughe e squali. Potrei descrivervi un bimbo addormentato nella cesta delle arance, che sua nonna vende al mercato di Otavalo. Potrei cercare di trasmettere l’incanto che si prova alla vista del vulcano Cotopaxi… ma il ricordo più dolce dell’Ecuador è Emily. Emily è una bellissima diciassettenne Karanki che vive nella comunità di Magdalena, una realtà patrocinata da Klein – Go Galapagos,  e sostenuta anche attraverso i turisti che vi vengono ospitati. Emily vive a 3mila metri, alle falde del vulcano Imbabura, ed è orgogliosa di mostrarmi i ricami degli abiti tradizionali che ha imparato a realizzare da sua mamma, si infervora mentre mi spiega come fare “bene” la zuppa di quinoa e come tutte le ragazze del mondo ha dei sogni. Che nel suo caso sono studiare e aprire un ristorante.
Un racconto, una sequenza di immagini che descrivono l’emozione di un tour proposto da Tuttaltromo(n)do che parte dall’Ecuador continentale, Quito e la via dei vulcani, per spostarsi poi verso le incredibili isole Galapagos, per ammirare fauna e flora che non hanno uguali in tutto il mondo. Dodici giorni intensi, pensati per chi cerca un viaggio d’avventura venato di poesia, momenti che creano ricordi indelebili e si incidono profondamente nel cuore. La condivisione degli spazi e di una tappa del viaggio con la comunità Karanki del piccolo villaggio di Magdalena è un’esperienza unica.
Ci sono quattro o cinque casette, molto semplici, dove vivono una trentina di persone: i viaggiatori vengono ospitati a casa degli abitanti e trascorrono la serata insieme a loro, magari cenando insieme, per ripartire la mattina seguente. Il progetto fa parte di
un’iniziativa di turismo solidale, messa a punto da Klein-Go Galapagos con cui Tuttaltromo(n)do collabora.
La sistemazione è essenziale ma molto confortevole: camere singole o matrimoniali con bagno privato e wifi perfettamente funzionante! La possibilità di cucinare insieme alla famiglia e cenare insieme consente di conoscere da vicino la cultura e le tradizioni delle zone remote di questo Paese straordinario, e parte del ricavato del soggiorno viene utilizzato a sostegno dell’autonomia di questa comunità.
Il viaggio da 12 giorni è proposto a partire da 3990 euro a persona con soggiorni in città, nella comunità Karanki, sulla via dei vulcani e a bordo della nave Galapagos Legend, incluso il volo interno da Guayaquil a Baltra (Galapagos) e ritorno, con partenze tutti i mesi 2017.

Categorie: Green Life

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Canali Social: