Save the Glacier: adotta un ciliegio alpino ai piedi del Monte Bianco

Pubblicato il: 29/04/2021
Autore: Redazione GreenCity

Situate a Courmayeur, nel cuore delle Alpi della Valle d’Aosta, le nuove funivie Skyway Monte non sono un semplice mezzo di trasporto, ma sono il modo più sensazionale e più veloce di raggiungere il punto più vicino alla cima del Monte Bianco e la maestosità dei ghiacciai, da cui partono percorsi alpinistici che collegano la regione con la Francia e la Svizzera.

Sulla collina che, guardando al Monte Bianco, sta alla sinistra della stazione Skyway, una volta crescevano dei ciliegi selvatici. Non sono in molti a ricordarselo e ci sono poche immagini che lo testimoniano. 
Skyway Monte Bianco, in cordata con CVA Energie  e RAV (Raccordo Autostradale Valdostano) ha deciso di ripopolare la collina piantando i ciliegi che vi crescevano un tempo, per ridarle la sua immagine antica e naturale, e regalare a tutti lo spettacolo dei ciliegi in fiore con lo sfondo delle nevi perenni.  
Ma c’è anche una ragione più importante. Piantare alberi come questi ci permette di riportare verde e ossigeno ai piedi del Monte Bianco e fa parte del progetto #savetheglacier.  
Save the Glacier è un progetto ambientale e sociale nato da Skyway Monte Bianco al fine di intraprendere azioni concrete nel rispetto della comunità alpina. I ciliegi aiuteranno a mitigare l’effetto che il riscaldamento globale ha sui ghiacciai e, studiandoli, si potrà calcolare quanta CO2 riesce a catturare in un anno ogni singola pianta.   
Per fare tutto questo, c’è però, bisogno dell’aiuto di ciascuno. Quindi ora è possibile adottare un ciliegio per riscrivere insieme quella storia che in pochi hanno visto e che pochissimi ricordano.  Il futuro del Monte Bianco e i suoi ghiacciai millenari sta a cuore a tutti, ma non sempre al singolo è data la possibilità di fare qualcosa di concreto. Di dare il suo contributo, grande o piccolo che sia, per restituire ossigeno a tutti quanti. Questa volta, invece, è così. 
Si potrà adottare un ciliegio, ai piedi del Monte Bianco, a proprio nome o regalarlo. Un regalo centenario per l’uomo del futuro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: