Regione Lana: al via gli eventi estivi

Pubblicato il: 28/05/2021
Autore: Redazione GreenCity

Gli eventi, le escursioni guidate, i mercati stanno ricominciando a svolgersi e tutto lascia presupporre che sarà un'estate ricca di appuntamenti.

Regione Lana in Alto Adige dal 15 maggio ha aperto le strutture alberghiere e riattivato i servizi, pronta a ricevere i primi turisti.
Lana23  previsto dal 24 giugno al 12 agosto: le calde sere estive dei giovedì saranno l'occasione per fare shopping e curiosare tra le bancarelle e nei negozi fino a tarda sera (23.00 – i negozi chiuderanno alle 21.00), nella zona pedonale di Via Gries a Lana. Inoltre, i bar e i ristoranti offriranno la possibilità di fare una piacevole pausa dalla passeggiata, mentre, nei giovedì del mese di agosto sono previste anche delle esibizioni di musica dal vivo.
Torna anche l'attesissima "Estate per bambini", il programma di appuntamenti per bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni- ma anche per le famiglie - all'insegna del divertimento e dell'avventura. L'estate di Lana è fatta per la gioia dei bambini, che si trovano a vivere momenti emozionanti ogni settimana di luglio e agosto, dal lunedì al venerdì. Tante le proposte: rafting-tour sul fiume, escursioni con i lama, wild river tuning (discese sul fiume a bordo di ciambelloni pneumatici), ma anche esperienze istruttive come andare alla scoperta de "La vita nel pollaio", imparando da dove vengono le uova, come nasce un pulcino, come si controlla la freschezza delle uova e perché le uova a volte hanno colori diversi. Molto interessante anche l'appuntamento "Chi dorme non piglia pesci", con la visita all'allevamento di trote nel laghetto del ristorante Krebsbach, con la possibilità di pescare la propria trota e di farla cucinare dal cuoco del ristorante.
Ogni appuntamento dell'Estate per bambini è descritto sul sito dedicato estateperbambini.it, dove si possono trovare anche le informazioni per prenotarsi. Per consultare comodamente le attività previste è sufficiente scaricare il pdf del Programma "Estate per bambini".
Ricordiamo la necessità di essere in possesso di uno dei seguenti requisiti per poter soggiornare in Alto Adige:
  • essere risultati negativi ad un test rapido nasale
  • aver completato il ciclo di vaccinazione con relativa certificazione
  • essere guariti dopo aver contratto il Covid19 negli ultimi 6 mesi con certificazione emessa dall'Azienda Sanitaria.




Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: