Tutti in bici in Val Pusteria

Pubblicato il: 04/06/2021
Autore: Redazione GreenCity

Le proposte del Tanzer, in Val Pusteria, per fresche e piacevoli gite in bici, partendo dal piccolo paese di Issengo.

Nel centro della Val Pusteria, adagiato su dolci colline, sorge il piccolo borgo di Issengo, solo 350 abitanti che vivono immersi nella natura.
Questo posto rappresenta un ottimo punto di partenza per escursioni in bici, perché da qui ci si collega facilmente a vari tratti della cosiddetta Pusterbike
Si può andare in direzione Fortezza, seguendo il fiume Rienza, oppure prendere il percorso inverso, da Brunico verso San Candido.
In questa direzione ci si può anche staccare, andando verso Lago di Braies, per visitare il fantastico e famoso lago di montagna. 
Altra opportunità è arrivare fino a Brunico e prendere la ciclabile in direzione Valle di Tures e Valle Aurina, ovvero da Brunico a Campo Tures, attraversando i paesi della Valle Aurina.
Per i più esigenti, molto divertente e panoramico il tratto da San Candido fino in Austria (Lienz), con la possibilità di rientrare in treno. Grazie al Treno della Val Pusteria, chiamato Flirt, è possibile caricare la bici e decidere quale tratta pedalare e quale attraversare in treno. Stazioni funzionali, marciapiedi coperti e rastrelliere per le bici facilitano la combinazione bici e treno, e gran parte dei treni dispongono anche di apposite vetture per le biciclette, oppure posti bici (limitati). Un biglietto giornaliero per la bici costa 7,00 Euro (oltre al biglietto per passeggeri) e può essere acquistato presso i punti vendita nelle stazioni. 
A Issengo si trova il Gourmet Boutiquehotel Tanzer, struttura bike-friendly, con garage per le bici e possibilità di interventi e lavaggio.
Inoltre, il Tanzer offre la possibilità di noleggiare presso la struttura delle bellissime e-bike per decidere di fare gite anche in giornata.
E cosa c'è di meglio di lasciarsi viziare da una cucina raffinata dopo una giornata trascorsa in sella? Lo chef Hannes Baumgartner, insieme alla sua brigata, conquista i palati dei più esigenti con portate gourmet in cui lavora rivedendo la cucina tradizionale, utilizzando quasi esclusivamente materie prime locali.
La cucina è, infatti, il fiore all'occhiello del Gourmet e Boutiquehotel Tanzer e la qualità delle portate sono valsi a questo ristorante importanti riconoscimenti, come l'inserimento nella guida Ristoranti d'Italia 2020 del Gambero Rosso, la segnalazione nella rinomata guida Michelin nel 2020, il riconoscimento di tre cucchiai nella Guida Schlemmer Atlas 2020 e, infine, l'inserimento tra i migliori ristoranti dell'Alto Adige della Guida Gault Millau 2020.
Per vivere questa bella esperienza Bici & cucina Gourmet, si possono anche sfruttare le proposte del Tanzer per la prossima estate, come ad esempio:
 
sommer.estate - 7 notti, dall'11 luglio al 2 agosto 2021
7 notti in mezza pensione Gourmet con colazione e cena servita á la carte (senza buffet), crostate, strudel e torte fatte in casa. Ma pagandone solo 6...
Questa la proposta accattivante di luglio, per passare le giornate facendo passeggiate, ascoltando i consigli della guida. Inoltre, relax nel centro benessere con sauna, idromassaggio e lettini. Incluso anche l'ingresso gratuito in tutti i musei della Provincia di Bolzano (Lumen, museo di Oetzi, Messner Mountain Museen usw.)
A partire da 690,00 euro per persona.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: