Da Mattel la Barbie in plastica riciclata

Pubblicato il: 14/06/2021
Autore: Redazione GreenCity

Mattel lancia Barbie Loves the Ocean la sua prima linea di fashion doll in plastica riciclata per la salvaguardia degli oceani.

Mattel ha presentato Barbie Loves the Ocean, la sua prima linea di fashion doll realizzata con plastica riciclata per la salvaguardia degli oceani. Il lancio è coerente con l’obiettivo di Mattel di utilizzare plastiche riciclate, riciclabili o di origine naturale al 100%, sia per i prodotti che per le confezioni, entro il 2030.Infatti Mattel ha realizzato una serie di iniziative in ambito sostenibilità:  
  • Barbie Loves the Ocean: questa linea comprende tre bambole realizzate con il 90% di plastica riciclata per la salvaguardia degli oceani* e un playset Chiosco sulla Spiaggia, anch’esso realizzato con il 90% di plastica riciclata. Gli elevati standard di produzione Mattel assicurano che questa linea offra la qualità di gioco che i genitori si aspettano da Barbie.
  • Obiettivo Forest Stewardship Council (FSC): Barbie persegue l’obiettivo di utilizzare al 95% carta o fibre di legno riciclate o certificate FSC per le confenzioni, entro la fine del 2021.
  • Un Nuovo episodio di Barbie Vlogger: ‘Barbie Racconta Come Aiutare il Nostro Pianeta’, un nuovo vlog della famossissima serie Youtube Barbie Vlogger, che insegna ai piccoli fan l'importanza di prendersi cura del nostro pianeta e mostra l’impatto che i cambiamenti delle abitudini quotidiane possono avere. Barbie Vlogger è una serie online che permette a Barbie di parlare direttamente con i suoi follower, bilanciando momenti di "insegnamento” che mettono in evidenza Barbie come modello di comportamento, insieme a divertenti YouTube trends, come le sfide fai-da-te.
  • La Nuova Campagna ‘The Future of Pink is Green: L'ultima campagna del brand, in collaborazione con BBH LA, sfrutta l'associazione dell’iconico rosa al green - simbolo della protezione del pianeta - per comunicare i nostri prossimi passi verso un futuro più verde e per educare i bambini sull'importanza della sostenibilità in modi facilmente assimilabili per gli appassionati di tutte le età.
Il programma Barbie è uno dei tanti lanci a sostegno dell'obiettivo aziendale di Mattel di utilizzare plastiche riciclate, riciclabili o di origine naturale al 100% in tutti i prodotti e in tutte le confezioni entro il 2030. Altre attività includono Mattel PlayBack, un recente programma di ritiro dei giocattoli, ideato per recuperare e riutilizzare i materiali dei vecchi giochi Mattel per i futuri prodotti Mattel; Sfreccia Verso Un Futuro Migliore, la roadmap dei prodotti Mattel per realizzare tutte le auto, i playset e le confezioni Matchbox con materiali plastici al 100% riciclati, riciclabili o a base biologica entro il 2030.
Lo scorso anno, Mattel ha anche introdotto diversi giocattoli all'altezza di questo impegno, tra cui Fisher-Price Eco Set Piramide 5 Anelli e Blocchi Assortiti e  Fisher-Price Piramide 5 Anelli, realizzati con plastica a base biologica, tre set MEGA Bloks realizzati con bio-plastica e UNO Nothin' But Paper, il primo mazzo di carte UNO® completamente riciclabile senza materiali di imballaggio in cellophan. 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: