Epson presenta le prime stampanti EcoTank per l'ufficio

Pubblicato il: 28/07/2021
Autore: Redazione GreenCity

Questi multifunzione sono dotati di capienti serbatoi di inchiostro che consentono di stampare migliaia di pagine senza dover sostituire o tenere scorte di cartucce di ricambio, richiedono una bassa manutenzione e permettono un risparmio energetico fino all'83% rispetto alle stampanti laser

Epson amplia la gamma EcoTank per l'ufficio con la presentazione dei primi multifunzione in grado di stampare fino al formato A3: EcoTank Pro ET-16680 per le stampe a colori ed EcoTank Pro ET-M16680 per quelle in bianco e nero.
Dotati di capienti serbatoi di inchiostro, questi modelli consentono di stampare migliaia di pagine senza problemi e senza dover sostituire o tenere scorte di cartucce di ricambio; rispetto alle stampanti laser rappresentano inoltre un'alternativa efficiente dal punto di vista energetico.
"Queste EcoTank sono ideali per qualsiasi azienda che desidera stampare in formato A3 e in modo sostenibile. Consentono un risparmio energetico fino all'83% rispetto alle stampanti laser e utilizzano serbatoi di inchiostro ad alta capacità, che riducono il tempo di gestione necessario per i materiali di consumo ed eliminano la necessità di produrre, inviare e smaltire le cartucce; richiedono inoltre una bassa manutenzione, perché vengono ricaricate infatti con flaconi di inchiostro ad alta capacità per stampare fino a 7.500 pagine in bianco e nero e 6.000 a colori".EcoTank Pro ET-16680 ed EcoTank Pro ET-M16680 possono essere facilmente integrate in un flusso di lavoro di stampa sicuro con la connettività aperta e assicurano un costo pagina e costi totali di gestione estremamente bassi. Ideali per aumentare l'efficienza tra i piccoli gruppi di lavoro, offrono inoltre un tempo di espulsione della prima pagina di soli 5,5 secondi," afferma Carla Conca, Business Manager Business Products di Epson Italia.
"Dopo un periodo di grandi cambiamenti - conclude Carla Conca - le aziende si stanno riorganizzando e sono alla ricerca di nuove soluzioni sostenibili. La scelta della tecnologia Epson inkjet a freddo rispetto a quella laser è un esempio di piccolo cambiamento che può fare una grande differenza e può aiutare le persone a ridurre il consumo energetico e gli sprechi legati ai materiali di consumo."

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Canali Social: