Livigno: una fuga slow alla scoperta dei colori dell’autunno

Pubblicato il: 07/10/2021
Autore: Redazione GreenCity

Con l’arrivo dell’autunno le Alpi sprigionano una sinfonia di colori e sfumature che incantano e affascinano i visitatori, grazie ai toni caldi del giallo e dell’arancio, che dipingono il paesaggio creando un’atmosfera suggestiva imperdibile.

Durante la stagione più romantica dell’anno, a Livigno la natura mostra i suoi colori più caldi dipingendo un paesaggio da sogno: con l’abbassarsi delle temperature il territorio si prepara ad accogliere l’inverno, i prati ingialliscono, l’acqua inizia a scorrere meno copiosa nei ruscelli e le piante iniziano a cambiare colore. In questo periodo, i verdi abeti cedono il passo alle calde sfumature dei larici secolari, rendendo suggestivi i molteplici sentieri escursionistici attraverso i boschi, da percorrere in perfetta armonia con la natura a piedi o in bicicletta.
In questa località è possibile combinare le attività all’aria aperta con tantissime altre esperienze: farsi coccolare al centro Aquagranda Active You!; scoprire le tradizioni e le usanze del territorio attraverso gli oggetti etnografici conservati al Mus!; dedicarsi allo shopping  più esclusivo lungo il chilometro di boutique, negozi specializzati e monomarca che animano il centro.

Passeggiate e trekking per tutti i livelli.
I numerosissimi sentieri che si snodano tra i boschi e conducono fino alle cime sono un vero paradiso per gli appassionati di trekking. Tutto ciò che serve sono un paio di scarponcini, uno zaino e i consigli delle Guide Alpine, che propongono tante e interessanti esperienze adatte al livello di preparazione fisica e tecnica di ciascun visitatore. 
A questo proposito, per gli amanti del trekking, Livigno propone moltissimi sentieri facili per camminare nella natura e nel frattempo godere del paesaggio incontaminato della valle, come ad esempio il percorso che porta i visitatori, nel cuore di Livigno, presso le panoramiche Cascate della Val Nera, raggiungibili in 1 ora e 40 minuti dal parcheggio Al Vach. Anche la pista ciclopedonale che con i suoi 17 chilometri, segue tutta la lunghezza della valle, è l’ideale per rilassanti passeggiate circondati dai dolci pendii e dalle cime più imponenti di Livigno.
Le suggestive vette di 3000 metri sono la meta perfetta per i viaggiatori più esperti che desiderano superare i propri limiti e spingersi là dove la terra confina con le nuvole. Per valorizzare il patrimonio montano e avvicinare i viaggiatori alle cime più ambite, Livigno ha lanciato il progetto 3000: diari di vetta, che permette agli escursionisti di accedere a un diario virtuale, scansionando un QR code posto in cima, e lasciare impressi i propri pensieri e messaggi in condivisione con gli altri appassionati di montagna.

In sella per un romantico tour alla scoperta dei colori autunnali
Quando il sole illumina la valle, non c’è niente di meglio di prendere la bicicletta e immergersi nei colori e nei profumi della stagione più romantica dell’anno. La posizione geografica privilegiata di Livigno, al centro di un fitto itinerario che si sposta tra l’Alta Valtellina e l’Engadina, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio e del Parco Nazionale Svizzero, offre ai biker un mondo tutto da scoprire e 3.200 km di sentieri mappati GPS tutti da pedalare. Il giro delle Tee, percorso costellato dalle caratteristiche baite in legno usate anticamente per il pascolo degli animali, è tra i percorsi ciclopedonali più panoramici di Livigno. Con una durata di 2h30, il giro delle Tee unisce viste mozzafiato e divertimento tra scorci, sali scendi, cambi di ritmo e prospettive per tutti i rider. Un altro giro perfetto per vivere Livigno e i suoi colori è il percorso alla scoperta della Val Federia, dove è possibile pedalare fra pascoli, boschi e malghe all’interno di una delle vallate più sorprendenti di Livigno. Un’altra escursione in sella adatta a tutti è il Sentiero dell’Arte che prevede una breve salita iniziale su pista ciclabile per raggiungere il parco avventura Larix Park. Da qui parte una strada sterrata che si addentra in un coloratissimo bosco di larici, costellato da statue intagliate nel legno, realizzate da artisti provenienti da ogni angolo del pianeta. Il sentiero che diventa man mano un single-trail conduce alla zona Forcola.

Benessere e divertimento ad Aquagranda Active You!
Aquagranda, centro wellness e fitness tra i più grandi in Europa, aperto fino al 31 ottobre il sabato e la domenica, è la meta perfetta per un rigenerante weekend autunnale. Aquagranda è l’ideale per le famiglie e sa mettere tutti d’accordo grazie alla sua area Slide and Fun aperta dalle 10 alle 22, con la piscina baby, il castello con scivoli d’acqua, gli acquascivoli adrenalinici, gli idromassaggi e i getti d’acqua. Per chi è alla ricerca invece di tranquillità, l’Area Wellness & Relax, aperta dalle 12 alle 22,è il paradiso del benessere grazie alle sue saune a diversa temperatura e grado di umidità, i suoi bagni di vapore curativi con effetti benefici sulla respirazione, la sua suggestiva piscina con acqua salata per sperimentare istanti di puro relax, e il percorso Kneipp per stimolare la circolazione. All’interno dell’area si possono sperimentare i benefici del rituale "Aufguss"con il Maestro di sauna. Inoltre grazie alle 4 cabine di massaggi è possibibile concedersi un esclusivo momento di benessere scegliendo tra massaggio Lomi-Lomi Hawaiiano, Pinda Ayurvedico, rilassante, sportivo o personalizzato, o ancora uno degli speciali trattamenti viso e corpo. 

Al MUS! per un’interessante retrospettiva sulla storia di Livigno e dei suoi abitanti
Nelle fresche giornate autunnali, un’alternativa ad Aquagranda è sicuramente il MUS!, museo etnografico di Livigno e Trepalle, aperto dal venerdì alla domenica, che accompagna il visitatore nella scoperta del passato di questo territorio. Attraverso la ricostruzione fedele di ambienti domestici e interessanti sezioni tematiche, il museo testimonia lo spirito di adattamento e l'arte di arrangiarsi con poco, che da sempre contraddistinguono i livignaschi e i trepallini. Situato in un’antica abitazione in legno e muratura, il museo etnografico affonda le sue radici alla fine del XVIII secolo. Il percorso museale è fruibile con guida o in autonomia, grazie ai pannelli informativi presenti in ogni stanza e alla pratica audio guida, un’app gratuita che il visitatore può scaricare direttamente sul proprio smartphone. 

Lo shopping è più dolce con la promozione Autunno Frizzante
Fare shopping a Livigno ha più gusto e convenienza: dal 15 ottobre al 30 novembre, acquistando presso uno dei negozi aderenti alla promozione Autunno Frizzante, sarà possibile ritirare subito un buono dolce, un golosissimo ticket tutto da spendere nel proprio ristorante preferito, tra quelli aderenti all’iniziativa. Il centro di Livigno è l’ideale per rilassanti passeggiata tra brand e grandi firme della moda per un totale di oltre 250 negozi. Gli amanti dello shopping potranno scegliere tra i numerosi fashion store all’interno dei quali trovare i marchi più prestigiosi e conosciuti al mondo e scegliere tra abbigliamento, borse, scarpe, cappelli e pelletteria, mentre i luxury store offrono una grande gamma di prodotti, accessori e must have di lusso tra cui gioielli e orologi di noti e prestigiosi marchi, ma anche montature per occhiali innovative, sartoriali e made in Italy e un assortimento incredibile di profumi di ogni fragranza e brand. Non mancano poi i negozi sportivi specializzati e di alta qualità dove trovare tutto l’occorrente per il proprio allenamento. Qui gli amanti dello sport potranno trovare scarpe, abbigliamento e attrezzature sportive, e gli hi-tech store in cui poter acquistare, grazie ai preziosi consigli degli esperti, smartphone, macchine fotografiche, pc, smartwatch e moltissimi altri accessori dei migliori brand sul mercato.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: