Pitchup: 7 campeggi alla scoperta del turismo enogastronomico italiano

Pubblicato il: 16/11/2021
Autore: Redazione GreenCity

Pitchup.com, piattaforma per la prenotazione di vacanze outdoor in tutta Europa, propone una selezione di campeggi per una fuga alla scoperta del turismo enogastronomico italiano.

Con la stagione autunnale agli sgoccioli e i primi freddi che si avvicinano, la voglia di coccole aumenta così come quella di assaporare con lentezza piatti semplici e autentici della nostra tradizione, magari bevendoci sopra un po’ di buon vino. E perchè non approfittare per farlo lontano dalla routine cittadina per qualche giorno?
Pitchup.com, piattaforma per la prenotazione di vacanze outdoor in tutta Europa, propone una selezione di campeggi alla scoperta del turismo enogastronomico italiano.
Del resto, la passione per la buona tavola è sempre stata un tratto tradizionale del Belpaese, e pare anche che l'interesse verso il turismo enogastronomico sia aumentato, anche durante la pandemia. Se prima del Covid era importante nella scelta della meta di viaggio per il 59% degli italiani, nel 2021 il dato è arrivato al 71% e riguarda tutte le generazioni*. Inoltre, i dati confermano che la pandemia ha modificato anche le scelte del consumatore verso una maggiore voglia di vivere da protagonista le proprie esperienze di viaggio a diretto contatto con la natura.
Dal Piemonte alla Sicilia, passando per Lombardia, Friuli, Toscana e Umbria, ecco 7 proposte consigliate da Pitchup.com: campeggi immersi nella natura, ciascuno pronto a offrire esperienze enogastronomiche esclusive, per una fuga all’insegna di relax e buona tavola. 

Campeggio Cascina Ballarin (Piemonte)

Il Campeggio Cascina Ballarin è una struttura per famiglie situata accanto ad un vigneto che offre agli ospiti la possibilità di provare ottime degustazioni. Con un tragitto di pochi minuti in auto si possono raggiungere i villaggi di Barolo e La Morra, che sono parte della zona vinicola piemontese delle Langhe-Roero e Monferrato, riconosciuta dall'UNESCO. Gli ospiti possono anche dare un'occhiata ravvicinata alle tecniche della viticoltura e sono invitati a prendere parte ai lavori sulle vigne in primavera/estate e al raccolto autunnale. Oltre al vino, però,  c'è molto altro: si può fare un emozionante tour in elicottero o visitare la località di Alba, che dista solo 15 minuti dalla struttura. Il cibo? Può essere preparato autonomamente o si può decidere di farsi coccolare nei ristoranti e nelle trattorie vicine.  

Campeggio Giglio (Lombardia) 

Il Campeggio Giglio, affacciato sulle romantiche sponde del lago di Garda e a solo un’ora di auto dalla città di Brescia, offre non solo viste mozzafiato, ma anche la tranquillità tipica delle piccole località lacustri e la possibilità di assaggiare nel suo ristorante-trattoria i piatti caldi e i prodotti della tradizione come, ad esempio, un’ottima selezione di salumi. In loco anche un’area barbecue e la possibilità di noleggiare biciclette o di organizzare una gita a cavallo grazie alla collaborazione di un maneggio locale. 

Gelindo dei Magredi (Friuli Venezia Giulia)
Gli ospiti Gelindo dei Magredi si ritroveranno in uno splendido agriturismo, immerso nel verde della natura che circonda Pordenone. La struttura è dog friendly e offre ai suoi visitatori gli spazi ampi e i sapori tipici della campagna, anche grazie al ristorante in loco. Le attività offerte dalla struttura sono le più disparate: corsi di cucina (anche per bambini!), passeggiate a cavallo o in carrozza e, con soli 15 minuti di camminata, si può raggiungere il suggestivo lago del Torrente Meduna. 

Montaioncino (Toscana) 
La Tenuta di Montaioncino, un'azienda agricola con vigneto a 45 minuti da Firenze, è un paradiso per chi ama l’ambiente rurale, ma, allo stesso tempo vuole esplorare i dintorni: la struttura si trova infatti a 5 minuti dal paesino di Pozzale e 10 minuti dalla stazione ferroviaria di Empoli. Chi soggiorna al Montaioncino troverà nelle vicinanze molti vigneti, tenute e cantine vinicole. La più vicina è la Tenuta Forconi, a 10 minuti in auto da Montaioncino, ma anche in loco si potrà vivere l’esperienza della degustazione e della visita ai vigneti, per un viaggio completo dalla vite, al vino. Per chi desidera, si possono acquistare vini e l’olio di oliva prodotti nella tenuta, direttamente in struttura. 

Azienda Agricola La Campana d'Oro (Toscana) 

L’Azienda agricola La Campana d’Oro sorge in un podere appartenente a un’antica fattoria ottocentesca, ora convertita in agriturismo con birrificio. In loco avviene l’intero processo produttivo della birra, dalla semina del grano all’imbottigliamento del prodotto finale, e gli ospiti possono osservarne lo svolgimento partecipando a un tour del birrificio e degustare la vasta gamma di birre, accompagnate da assaggi di prodotti locali. Chi soggiorna presso la struttura può decidere di cenare in loco, oppure avventurarsi a Bibbiena, distante solo 2 km. Poco distanti dalla struttura anche il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, il Monastero di Camaldoli e il Castello di Poppi; E, per gli appassionati, è possibile organizzare un’uscita con un esperto locale per andare alla ricerca di tartufi. 

Il Giardino degli Elfi (Umbria)  
Gli ospiti del Giardino degli Elfi potranno soggiornare in una tradizionale casa colonica umbra immersa nella quiete,  tra  meravigliosi giardini, viste panoramiche e le cittadina di Assisi, Trevi e Spello a pochi chilometri. Per gli amanti della buona cucina, è disponibile in loco un ristorante che propone piatti della cucina umbra preparati con prodotti organici e a chilometro zero: carni locali. verdure provenienti dall'orto della struttura, così come il pregiato olio d’oliva.  La struttura offre facile accesso alle escursioni, grazie a delle biciclette che si possono utilizzare gratuitamente, ma pensa anche al relax: i rigogliosi giardini che circondano il campeggio sono il luogo ideale dove fare una passeggiata o dove leggere un buon libro. Tra i servizi figurano bagni con docce calde gratuite, strutture per disabili, una lavatrice a gettoni e wifi gratuito. 

Agriturismo Vultaggio (Sicilia)

L’Agriturismo Vultaggio è una fattoria gestita dalla stessa famiglia da ben quattro generazioni. La struttura si trova a soli 20 minuti dal porto di Trapani e tutta l’area offre ai visitatori prodotti freschi locali, spiagge incontaminate, sentieri di montagna e tesori archeologici. Gli ospiti possono soggiornare in tende da safari provviste di bagno privato, angolo cottura e verande coperte all'esterno. Il campeggio dispone di un centro benessere con vasca idromassaggio, bagno turco, massaggi e trattamenti di bellezza..e per un vero assaggio di Sicilia si può provare il ristorante della struttura, che propone i vini del vigneto di famiglia, il miele e i prodotti locali della tradizione. FOTO: qui.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: