Trenord: tornano le "Gite in Treno", itinerari e idee per turismo di prossimità in Lombardia

Pubblicato il: 12/04/2022
Autore: Redazione GreenCity

L’iniziativa ha anche l’obiettivo di favorire la scelta di un turismo sostenibile, sempre più urgente, valorizzando il potenziale di un’offerta che conta oltre 2174 corse nei giorni feriali e 1600 nei festivi, raggiungendo 476 stazioni.

Trenord inaugura la bella stagione proponendo un nuovo ventaglio di “Gite in treno”, itinerari e idee per vivere il tempo libero e il turismo in Lombardia, verso località note e angoli nascosti, mete di sport, di svago, di cultura. Dall’azzurro dei laghi al verde delle alture; dalle attrazioni sportive e di divertimento ai luoghi d’arte: questo il mix delle proposte, ideate per valorizzare il treno come motore dello sviluppo del turismo sostenibile e di prossimità, che registra una domanda in costante crescita.
Per farlo, Trenord ha scelto dei partner d’eccezione: è stata rinnovata per il secondo anno la collaborazione con Lonely Planet ed è stata realizzata con la casa editrice Bandusia una guida dedicata ai viaggi in treno per scuole e gruppi.
“Gite in treno” avrà focus sulle mete outdoor, con idee per tutti i gusti: itinerari che uniscono treno e navigazione sui laghi d’Iseo, Como, Maggiore, Garda e di Lugano; sconti per l’ingresso ai parchi di Gardaland e Movieland; percorsi di sport sulle montagne o lungo le sponde dei fiumi lombardi, che al viaggio abbinano lo sconto per il noleggio di bici o e-Bike; convenzioni per raggiungere Via Francisca e Via Francigena.
Sul sito di Trenord, al link www.trenord.it/giteintreno, e sull’App sono disponibili le informazioni sugli itinerari attivi; ulteriori proposte saranno aggiunte nelle prossime settimane.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: