A Bologna il primo hotel Italiano con le api nel giardino

Pubblicato il: 25/05/2022
Autore: Redazione GreenCity

Apicolturaurbana.it, con 20 anni di esperienza in apicoltura, ha posizionato 3 arnie nel giardino dell’Hotel Cosmopolitan a Bologna.

L’apicoltura urbana nel contesto degli hotel di lusso è una realtà già in larga parte affermata in tutto il mondo: da Londra a Taiwan, da Parigi a New York, sono sempre più numerosi gli hotel che decidono di partecipare a questo tipo di iniziativa. Sulla scia di queste esperienze all’estero, anche l’Hotel Cosmopolitan di Bologna decide di porre tre alveari in una porzione di giardino tra fiori ed essenze, consapevole della possibilità di dare il proprio contributo nella protezione dell’ambiente.
L’iniziativa, unica nel suo genere nel contesto italiano, permette di unire l’utile al dilettevole: salvare e dare rifugio a un’importante specie sempre più minacciata e produrre miele fresco che verrà utilizzato in hotel. Le arnie ospiteranno circa 180.000 api, che contribuiranno all’impollinazione dei fiori e produrranno circa 30 kg di miele.
Si tratta di un’opportunità unica per sensibilizzare i clienti sulla realtà dell’apicoltura urbana e sul contributo che questa può dare nel preservare l’ecosistema, avvicinando questo mondo alla gente. Le api rivestono infatti un ruolo fondamentale nella protezione dell’ambiente e la loro scomparsa sarebbe un danno incalcolabile: Greenpeace stima che 71 colture su 100 finiscano sulle nostre tavole grazie al lavoro di impollinazione delle api.
L’Hotel Cosmopolitan ha deciso, quindi, di contribuire a proteggere questi insetti con Apicolturaurbana.it, realtà fondata da Mauro Veca e Giuseppe Manno, i primi in Italia a fornire servizi per l’installazione di apiari sui tetti, terrazzi e giardini di uffici e aziende.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: