Lettura in digitale: l’82% degli italiani la sceglie per aiutare l’ambiente

Pubblicato il: 05/07/2022
Autore: Redazione GreenCity

Lo rivela un’indagine Readly-YouGov. La lettura di una rivista digitale sulla piattaforma Readly si traduce in emissioni di gas serra inferiori dell'86%, rispetto alla lettura dell'equivalente cartacea.

Tra gli italiani è in crescita la consapevolezza dei temi ambientali, e – come emerge dalla recente indagine ISTAT sul Benessere Equo e Sostenibile - il cambiamento climatico è in testa alle preoccupazioni già a partire dalla giovanissima età.
La conferma arriva anche dall’indagine Readly-YouGov, secondo la quale l’82% degli italiani ritiene importante che le proprie abitudini di lettura siano il più rispettose possibile dell'ambiente e del clima. Questo si traduce nella scelta del digitale per il 27% dei lettori, che accede a riviste e giornali esclusivamente attraverso i dispositivi elettronici. Tuttavia, periodici e quotidiani cartacei non appartengono al passato, poiché il 60% possiede ancora un abbonamento via posta tradizionale.
In dettaglio, il 71% dei lettori di Readly ritiene che avere accesso a più pubblicazioni e scoprire nuovi titoli sia uno dei vantaggi della lettura in digitale. Il 68% apprezza di poter avere a disposizione in qualunque posto e in qualsiasi momento contenuti di lettura; il 62% ritiene che questa scelta sia “sostenibile” per l’ambiente. Oltre la metà degli intervistati afferma inoltre di dedicare più tempo alla lettura da quando ha iniziato a utilizzare l’app; un quarto ha affermato di leggere riviste in una maggiore varietà di categorie e titoli mai sfogliati in precedenza.




Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: