Settembre il mese del Trekking, in Val Gardena

Pubblicato il: 10/08/2022
Autore: Redazione GreenCity

Diverse iniziative che allungano l’estate e permettono di fare belle camminate in montagna con temperature gradevoli e miti.

La Val Gardena, paradiso per gli appassionati di sci in inverno e destinazione imperdibile per gli escursionisti in estate; meglio ancora se per camminare si sceglie il mese di settembre, fresco, soleggiato e sicuramente con meno persone.
Per valorizzare questo momento dell’anno, ideale per fare trekking di ogni livello e genere, ci sono tre proposte specifiche, interessanti e diverse tra loro.
La prima è 24h Val Gardena Trophy, un’escursione in programma il prossimo 9 settembre, impegnativa e spettacolare. Si tratta di compiere un giro intorno alla Val Gardena in 24 ore, per una distanza complessiva di 53km e 2900 metri di dislivello.
La partenza è da Ortisei, verso l’Alpe di Siusi, e poi in direzione Passo Sella, Passo Gardena, Puez, Mastlè, San Giacomo e di nuovo Ortisei. L’escursione viene effettuata con una guida turistica e prevede uno Starter Package, che include una cena, un midnight snack, colazione e pranzo, noleggio torcia frontale e, infine, il Certificato di Partecipazione. È organizzato dalla Scuola di Sci di Ortisei (info@adrenalina-dolomites.com) e il prezzo per partecipare è di 145,00 euro.

La seconda è, invece, una due giorni di trekking in programma in momenti diversi;
09/10 settembre, oppure, 22/23 settembre, oppure, 06/07 ottobre, oppure, 20/21 ottobre.
Si chiama Treking Tierser Alpl e fa parte del programma Val Gardena Active; si tratta di un’escursione guidata di due giorni con pernottamento in rifugio. Un’occasione per vivere intensamente il paesaggio alpino delle Dolomiti, osservare da vicino l'alba e il tramonto e provare l’emozione di passare la notte in alta quota.
Si parte da Selva di Val Gardena in autobus per raggiungere il Passo Sella. Da qui si continua a piedi, seguendo il sentiero Federico Augusto. Prima la camminata è in leggera salita, poi diventa prevalentemente pianeggiante e, infine, si raggiunge il Rifugio Sasso Piatto. Il resto del percorso è nuovamente piuttosto pianeggiante, fino alla successiva salita che conduce al Rifugio Alpe di Tires. Una volta arrivati, si potranno ammirare i magnifici Denti di Terrarossa e gustare una squisita cena. Il giorno successivo – dopo un meritato riposo e una ricca colazione a 2.440 m, è previsto il ritorno al punto di partenza. Il percorso esatto sarà deciso in rifugio insieme alla guida e a tutti i partecipanti.
Giorno 1: 13km, 620m. di dislivello in salita e 360m di dislivello in discesa, 5,5 ore e mezza.
Giorno 2: 10km, 209 m. di dislivello in salita e 637m di dislivello in discesa, 4 ore.
Prezzo: Soci Val Gardena Active: 50,00 euro | Non soci: 100,00 euro (+78€ pernottamento incl. mezza pensione in camere a più letti al rifugio "Tierser Alpl").

Infine, la terza proposta: la Settimana Escursionistica ladina, dal 4 al 9 settembre, a Selva.
Si tratta della dodicesima edizione di un evento collaudato e molto amato dagli appassionati di trekking; ogni giorno, dal lunedì al venerdì, un’escursione guidata diversa.
Lunedì, il Giro dei masi antichi (dislivello in salita 250 m., in discesa 250 m.); Martedì, Ciampinoi – Passo Sella (dislivello in salita 100 m., in discesa 600 m.); Mercoledì, Giro del Lago di Caldaro (dislivello in salita 50 m., in discesa 150 m.); Giovedì, Alpe di Siusi (dislivello in salita 100 m., in discesa 500 m.), e infine, Venerdì, Sas Ciampac 2.672 metri (dislivello in salita 450 m., in discesa 450 m.). Cena finale in una delle tipiche baite della Val Gardena. Prezzo per partecipare alla settimana di escursioni, 190,00 euro.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: