Cortina thinkS Green fa rete con gli eventi green di Cortina

Pubblicato il: 22/08/2022
Autore: Redazione GreenCity

C’è chi installa fontane e distribuisce borracce, chi riduce gli sprechi in cucina, chi bandisce la plastica: gli eventi “virtuosi” in programma quest’estate a Cortina si legano al progetto Cortina thinkS Green.

Cortina thinkS Green muove i primi passi: il progetto varato quest’estate per promuovere una nuova sensibilità ambientale estende la propria rete e diventa special partner degli eventi virtuosi organizzati nel territorio ampezzano. In particolare si lega a chi, da sempre, si impegna per costruire un rapporto diverso con l’ambiente naturale, riflettendo sulla sua impronta ambientale: il Cortina Summer PartyTEDxCortina e Delicious Festival Dolomiti.Un media partner, ma anche un partner di visione: queste manifestazioni si caratterizzano per la capacità di pensare green e agire di conseguenza, adottando pratiche coerenti e incisive. Il loro coinvolgimento rientra negli obiettivi di Cortina thinkS Green, che nasce per amplificare questo tipo di messaggio e creare un network attivo e coinvolto. Gli eventi troveranno spazio sul sito cortinagreen.it e sui social del sistema di comunicazione Cortina thinkS Green. Ecco gli appuntamenti:

25 agosto 2022| Cortina Summer Party: il picnic glamour e mondano sui prati del rifugio Socrepes, davanti alle Tofane, è il place to be dell’estate. Tra gli ingredienti che hanno reso famoso questo party esclusivo, i camerieri in giacca bianca, gli chef e le enoteche, il dress code tirolese, l’accompagnamento di musicisti e performer, l’atmosfera mountain chic. Il rifugio si può raggiungere a piedi oppure in seggiovia, evitando di spostarsi in auto: una soluzione fortemente incoraggiata dagli organizzatori, che includono il costo dell’impianto nel biglietto. L’evento ha una politica molto rigorosa in tema di stoviglie, tutte compostabili o – come nel caso dei bicchieri di vetro - riutilizzabili. Inoltre gli chef si impegnano a ridurre al minimo gli sprechi, usando prevalentemente materie prime che, se non consumate immediatamente, possono essere utilizzate nei loro ristoranti.

26 agosto 2022| TEDxCortina: nell’area attorno al rifugio Scoiattoli, in zona 5 Torri, una giornata di riflessione e di condivisione di idee di valore. La sostenibilità è da sempre uno dei temi portanti di questo evento, versione alta e dolomitica di un format di successo mondiale. Un valore portato avanti anche attraverso i talk e gli speaker, come – quest’anno – Veronica Tonini, Chief Sustainability per Salvatore Ferragamo. Soprattutto, TEDxCortina è stato in assoluto il primo TED, in Italia, a dotarsi di un team dedicato alla sostenibilità, che rendiconta le emissioni di CO2 e punta a ridurle, impone l’utilizzo di materiale riciclato e l’eliminazione della plastica. Inoltre, lavorano esclusivamente con partner e realtà che condividono questo approccio e sono attenti alla sostenibilità. Quest’anno è stato avviato il progetto PURA: sono state installate due fontanelle, a valle e a monte dell’evento, e saranno distribuite borracce ecocompatibili a tutti i partecipanti per incentivare il consumo responsabile delle risorse.

23-24 settembre 2022| Delicious Festival Dolomiti, l’evento sportivo, culturale e gastronomico all’insegna dello sport e del divertimento, che vuole valorizzare il patrimonio storico, naturale, alpinistico ed enogastronomico di Cortina d’Ampezzo. Nel corso del Delicious Festival Dolomiti si svolge il Delicious Trail Dolomiti, la sfida che propone tre corse in montagna altamente scenografiche tra Pocol, Croda da Lago, 5 Torri, Nuvolau, Lagazuoi, Passo Falzarego. E da quest’anno anche Alta Badia. Un evento che, come suggerisce il nome, punta l’attenzione anche sulla gastronomia del territorio, proponendo ricette e piatti d’autore nei ristori e nei rifugi. Qui i concorrenti potranno utilizzare solo stoviglie biodegradabili certificate: il Delicious Trail aderisce infatti al protocollo Cortina Plastic Free del comune di Cortina d’Ampezzo e CAI – Sezione di Cortina. La manifestazione si svolge in parte nel Parco Naturale delle Dolomiti d’Ampezzo e in parte nel Parco Naturale Fanes-Senes-Braies: in questo scenario naturale i concorrenti vengono sensibilizzati al rispetto dell’ambiente e delle norme che lo tutelano. Ad esempio, sono tenuti a portare con sé un bicchiere o una borraccia da riempire, e se sorpresi ad abbandonare rifiuti lungo il percorso saranno squalificati. La Delicious Trail Dolomiti aderisce alla campagna promossa da Spirito Trail “Io non getto i miei rifiuti”.



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: