Torna Merano Vitae

Pubblicato il: 23/09/2022
Autore: Redazione GreenCity

Tante iniziative tutte accumunate dal concetto di benessere, sia del fisico sia della mente, per dedicare tempo a sé stessi e rigenerarsi.

Merano Vitae è una filosofia di vita che comprende una serie di iniziative che sono accessibili sia agli ospiti sia ai cittadini, dando a tutti la possibilità di dedicare tempo a sé stessi.
Merano, già oggi conosciuta come “Città giardino” si candida ora al ruolo di “Città del benessere”, inteso come "stare bene", ovvero, come stato della persona che coinvolge il fisico, la sfera psicologica, quella spirituale e quella emotiva.
 
Le attività sono diverse e interessanti. I workshop, ad esempio:
 
Workshop con kokedama - 24/09/2022 | 10:00 - 12:00
Durante questa attività, la giardiniera Judith introdurrà all'arte giapponese del kokedama, una composizione elegante e di valore estetico che combina natura e design. I materiali sono forniti dai Giardini di Castel Trauttmansdorff.
Richiesta la prenotazione. Costo: € 10,50 a persona (escluso ingresso ai Giardini).
 
Workshop ghirlande - 08/10/2022 | 10:00 - 12:00
Si impara a creare ghirlande di tutte le forme e dimensioni, imparando preziosi consigli e facili trucchi. L'autunno, in particolare, offre svariate possibilità per progettare una colorata corona dando preziosi consigli e facili trucchi.
I materiali sono forniti dai Giardini di Castel Trauttmansdorff.
Richiesta la prenotazione. Costo: € 10,50 a persona (escluso ingresso ai Giardini escluso).
 
Workshop baciati dal sole - 19/10/2022 | 13:00 - 14:00
Rigenerare mente e corpo salutando il sole per ritrovare l’energia che molte volte lo spazio chiuso ci ruba. Una pausa pranzo diversa che solo il mite clima di Merano può offrire, godendosi i caldi raggi del sole, aiutandoci che aiutano ad alleggerire la mente.
Nessuna prenotazione necessaria. Partecipazione gratuita.
 
Workshop Ikebana - 22/10/2022 | 07:00 - 13:00
Una mattina all'insegna dell'ispirazione e della creatività per il corpo e per la mente al laboratorio di Ikebana. Dopo una rivitalizzante passeggiata mattutina lungo la passeggiata Tappeiner, è il momento di fare colazione nel meraviglioso ambiente dell'Ottmangut. In seguito, inizierà il lavoro di Ikebana sotto la guida e la supervisione di Patrizia Ferrari.
Costo: € 45 (materiali e colazione inclusa).

Oltre ai workshop tante sono anche le iniziative dedicate al benessere fisico, tra le quali ricordiamo:
 
Early Bird - Ogni sabato fino a fine ottobre 2022 dalle ore 7:30 alle 9:00. Da novembre fino al 15.3.2023, dalle ore 8:00 alle 9:30.
La mattina presto è il momento di Early Bird. Quando la tranquillità del momento stimola la consapevolezza, in compagnia di chi sa bene quanto un approccio essenziale alla natura possa farci sentire meglio, si prende parte a una sessione di movimento per il corpo e per l'anima.
Punto di ritrovo: statua di Sissi al Parco Elisabetta presso il ponte della Posta.
La partecipazione alla passeggiata è gratuita.
 
Muoviti a Merano: il metodo Kneipp 08/09 - 13/10/2022 | 16:00 - 17:30
Il cammino "Kneipp" avviene su un nuovo percorso e si fa a piedi nudi, vicino al Parco Sissi/café Elisabeth. Progettato dai giardinieri del Comune di Merano, è suddiviso in sette aree con diversi materiali naturali del sottosuolo, come ghiaia fine e grossa, legno di larice, corteccia, pietre bianche rotonde, pigne ed erba. Christine Sighele mostra i benefici di natura e acqua attraverso alcuni esercizi. La partecipazione alla passeggiata è gratuita. Iscrizione non richiesta.

All’interno del progetto Merano Vitae rientrano anche alcuni luoghi che rappresentano da anni le principali attrazioni della città come:
 
Giardini di Castel Trauttmansdorff
Considerati tra i più belli al mondo, i Giardini di Castel Trauttmansdorff si estendono a est di Merano, lungo la strada che porta a Merano 2000. Nel 2013, la Garden Tourism Conference di Toronto in Canada ha premiato l'unicità di questa meraviglia meranese con il riconoscimento di Giardino Internazionale dell’anno. Come un anfiteatro disposto attorno al laghetto di ninfee, i giardini si presentano in oltre 80 ambienti botanici di tutto il mondo. Con le loro numerose stazioni interattive, i padiglioni artistici, i punti panoramici, un Giardino proibito e il Regno sotterraneo delle piante, i Giardini di Castel Trauttmansdorff affascinano i visitatori di tutte le età.
 
Terme Merano
Con 25 piscine interne ed esterne, un’area sauna di 2.200 metri quadrati e la moderna MySpa, Terme Merano è un luogo di benessere e salute. Novità introdotte nel 2019 sono le Pool Suite "sospese" sopra la sala bagnanti, spaziose aree relax con Fire Place, e la terrazza panoramica Sun Deck con il Roof Whirlpool di 17 metri nella zona sauna esterna. Una linea cosmetica naturale, composta al 100 per cento da ingredienti regionali, nonché l'uso medico delle acque termali del monte San Vigilio, sottolineano l'obiettivo di sostenibilità del centro di benessere nel cuore di Merano. L'offerta è completata da un centro fitness, vari punti ristoro ed eventi culturali e musicali in piazza Terme.
 
Mercato Meranese
Il Mercato Meranese unisce agricoltura, artigianato, turismo e vita cittadina. “Naturalmente regionale” è lo slogan della manifestazione, sorta nel 2015. Al Mercato Meranese si possono trovare prodotti agroalimentari e artigianali coltivati/realizzati esclusivamente in Alto Adige. Gli stand sono stati ideati da Martino Gamper, designer di fama internazionale di origine meranese affermatosi a Londra, vincitore dell’“Icon Awards Designer of the Year 2014”.
 
Infine, ricordiamo altre iniziative di interesse accessibili in ogni momento dell’anno, come:
 
Merano Biodiversity Tour
Dove scoprire la biodiversità e gli spazi verdi della città individualmente, con i ritmi preferiti. Lungo le 17 stazioni dell'audioguida ci si imbattete in luoghi d'ispirazione, in angoli carichi di energia, in
meravigliosi punti panoramici, entrando in stretto contatto con il lato naturalistico di Merano, patrimonio che ha reso la località famosa come città giardino.
 
Alberincanto
Un progetto che abbraccia la musica, l'arte e l’amore per la natura. In un’interazione fra il musicista Markus Prieth, la Direttrice della Giardineria comunale Anni Schwarz e l’artista Laura Zindaco, vanno in scena visite che diventano un’esperienza multisensoriale. Per ogni data è prevista una performance creativa: gli artisti, i temi e i luoghi dell’iniziativa sono una sorpresa.
 
Via delle Fontane
La storia dell'acqua a Merano ha origine sin dal 1462 ai giorni nostri.
Sono ben 69 le fontane e fontanelle pubbliche di Merano, ognuna con il suo stile e con un episodio da raccontare. L'acqua che da loro sgorga è di altissima qualità e proviene per il 95% dalle valli circostanti. Il percorso in 11 tappe si snoda nel centro storico.
La soulbottle "puro" è stata prodotta in Germania in modo equo, sostenibile e neutro dal punto di vista climatico ed è completamente priva di materie plastiche e di sostanze inquinanti. Ogni volta che riempite la bottiglia di vetro in una delle fontane pubbliche di Merano, contribuite a risparmiare plastica e a proteggere l'ambiente.

Per ulteriori informazioni www.merano.eu.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Canali Social: