Arbolia e WindTre realizzano un bosco urbano da 1.800 piante a Treviso

Pubblicato il: 29/12/2022
Autore: Redazione GreenCity

L’azienda di telecomunicazioni prosegue la collaborazione con Arbolia e dona una nuova area verde alle proprie persone in occasione delle festività natalizie.

Arbolia, società benefit di Snam e Fondazione Cassa Depositi e Prestiti attiva nella forestazione urbana, e WindTre realizzano insieme un nuovo bosco urbano da oltre 1.800 alberi nella città di Treviso.  L’intervento è stato possibile a seguito di un accordo con il Comune di Treviso, all’interno di un più ampio programma cittadino dedicato al verde urbano, nell’ambito del “Green New Deal Treviso”, fortemente voluto dall’Amministrazione comunale con l’obiettivo di contrastare il cambiamento climatico e migliorare la qualità dell’aria attraverso l’assorbimento di CO2 e polveri sottili. 
La nuova cintura verde si trova in Via Selvatico, nella periferia Sud-ovest della città, e ha previsto la messa a dimora complessiva di 1.809 piante di differenti specie arboree (tra cui farnia, tiglio, bagolaro, salice bianco, pioppo bianco, ciliegio selvatico, acero campestre e montano, carpino bianco, orniello, melo selvatico, ciavardello) e arbustive (tra cui sanguinello, nocciolo, biancospino, berretta del prete, rosa canina, pallone di maggio, viburno lantana, maggiociondolo).
L’iniziativa prevede anche la manutenzione del nuovo bosco urbano per i primi due anni. Il progetto sarà da subito un patrimonio per la comunità locale ed è essenziale che tutti ne abbiano cura. L’intervento si inserisce nel contesto di una completa rifunzionalizzazione dello spazio urbano, con la creazione di aree di sosta e la realizzazione di alcuni percorsi, coniugando alle esigenze funzionali della città i benefici ecosistemici, come il miglioramento del microclima locale e la riduzione del rischio idrogeologico, grazie all’assorbimento delle acque. La nuova area verde, a regime, permetterà di assorbire fino a 270 tonnellate di CO2 in 20 anni e fino a 300 Kg di PM10 all’anno, restituendo all’ambiente 197 tonnellate di ossigeno in 20 anni.
Con il nuovo bosco di Treviso prosegue la collaborazione tra Arbolia e WINDTRE all’insegna della sostenibilità ambientale: anche lo scorso anno l’azienda di telecomunicazioni ha donato alle proprie persone una cintura verde, realizzata nel Parco archeologico delle Mura Magno Greche di Taranto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Green Life

Tag:

Canali Social: