Copernicus: novembre è il quinto novembre più caldo a livello globale

Pubblicato il: 09/12/2021
Autore: Redazione GreenCity

Alcune zone d'Europa hanno registrato un caldo autunnale vicino a livelli record.

Copernicus Climate Change Service (C3S), ha pubblicato il bollettino climatico che segnalano i cambiamenti osservati nella temperatura superficiale dell'aria globale per il mese di Novembre e per l'autunno boreale (settembre-novembre) nel 2021:
  • A livello globale, novembre 2021 è stato stimato come il quinto novembre più caldo mai registrato
  • La temperatura media globale di novembre 2021 è stata quasi 0,2ºC più bassa rispetto a novembre 2020, mese da record, ma molto vicina alle temperature degli altri mesi di novembre più caldi: nel 2015, 2016 e 2019
  • La temperatura in Europa è stata complessivamente vicina alla media 1991-2020, per l'intera stagione autunnale, e quindi anche per il mese di novembre. L'Irlanda, la Gran Bretagna e la Scandinavia meridionale hanno registrato un caldo autunnale vicino a livelli da record
  • Le regioni in cui le temperature erano notevolmente al di sopra della media sia per novembre che per la stagione includono la maggior parte del Nord America, specialmente il Canada nord-orientale, gran parte della Siberia e la maggior parte dell'Africa e del Medio Oriente.
  • Il mese e l'intera stagione sono stati più freddi della media nell'estremo oriente della Russia e in Alaska, e in gran parte dell'Asia centrale e dell'Australia


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Ambiente

Tag:

Canali Social: