Hyundai e Forze Hydrogen Racing: insieme per la mobilità a celle a combustibile

Pubblicato il: 23/03/2021
Autore: Redazione GreenCity

Hyundai ha annunciato una partnership con Forze Hydrogen Racing: il team di studenti lavorerà con gli esperti di Hyundai Motor Europe Technical Center (HMETC).

Hyundai ha annunciato una partnership con Forze Hydrogen Racing. Forze è un team di studenti che progetta, costruisce e gareggia con automobili da corsa elettriche a idrogeno per promuovere la mobilità a celle a combustibile. Nel 2021, Forze completerà la prima versione di Forze IX mentre nel 2022 il team ultimerà la costruzione della vettura. Una volta completata, dovrebbe essere l'auto da corsa elettrica a celle a combustibile più veloce del mondo, segnando un grande passo avanti nelle competizioni sostenibili. La Forze IX raggiungerà una velocità massima di 300 km/h e accelererà da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi. Con un peso di 1.500 kg, Forze IX sarà equipaggiata con due sistemi di celle a combustibile dalla potenza totale combinata di 240 kW e con un accumulatore dalla potenza massima di 600 kW, muovendo l’auto attraverso una trazione integrale.
Hyundai collaborerà con Forze per ampliare ulteriormente i confini della mobilità a celle a combustibile a idrogeno. Gli studenti e innovatori del team Forze si consulteranno con lo Hyundai Motor Europe Technical Center (HMETC) di Rüsselsheim, in Germania, e potranno contare sulla competenza, l’esperienza e il supporto degli ingegneri.
Il team Forze Motorsport è composto da più di 60 studenti della Technische Universiteit Delft (Università della Tecnologia di Delft) nei Paesi Bassi, in possesso di un'ampia varietà di background formativi. Gli studenti lavorano per un anno (a tempo pieno o part-time) per acquisire esperienza nel team di Forze e in particolare nel campo della tecnologia delle celle a combustibile a idrogeno.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: