TIER, sbarcano a Torino 500 monopattini elettrici in sharing

Pubblicato il: 07/03/2022
Autore: Redazione GreenCity

TIER porta a Torino un monopattino con alti standard di sicurezza, grazie ad accessori come gli indicatori di direzione. Le batterie intercambiabili come strumento per ridurre l'impatto ambientale.

TIER ha annunciato l'arrivo a Torino di 500 monopattini elettrici. La mobilità sostenibile sta rapidamente crescendo e diventando protagonista delle principali metropoli europee e italiane.
Da Berlino fino a Palermo, TIER è già presente in oltre 180 città in Europa e in Medio Oriente.
 A Torino saranno 500 i mezzi inizialmente messi a disposizione dei cittadini e dei turisti attraverso la formula del noleggio free floating. Migliorare i livelli di inquinamento delle principali città del Paese con una soluzione innovativa e sicura, è questo il leit motiv di TIER. Tra le novità presenti nel monopattino giocano un ruolo fondamentale le luci di direzione, la ruota da 12 pollici e le sospensioni anteriori.  
Il monopattino TIER, inoltre, è progettato per rendere l'esperienza unica e sicura grazie anche alla presenza nel veicolo di tre freni, un manubrio antiscivolo e gli indicatori di direzione, in grado di essere visibili a 360° gradi. Le batterie sono intercambiabili e sostituibili direttamente in strada. Questa caratteristica incide significativamente sulla riduzione dell'impatto ambientale delle operazioni. 

TIER - Come funziona
Per attivare i monopattini elettrici TIER si utilizza il codice QR integrato o direttamente tramite app. Gli utenti possono noleggiare i monopattini nei luoghi della città all'interno dell'area operativa che si estende dal centro alle periferie. La tariffa del noleggio prevede il compenso di 1 euro per l'attivazione e di 19 cent. al minuto; il pagamento può essere effettuato comodamente tramite Paypal o carta di credito.  È possibile, inoltre, beneficiare di pacchetti ed abbonamenti che permettono agli utenti di risparmiare sul costo di attivazione o di utilizzare il servizio ad un prezzo vantaggioso. Al termine della corsa la bicicletta può essere parcheggiata all'interno dell'area operativa indicata tramite App. 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: