Zig Zag/GO-Sharing arriva a Verona con la sua flotta di scooter full electric

Pubblicato il: 07/04/2022
Autore: Redazione GreenCity

L’azienda di scooter sharing porta nelle principali aree della città i suoi scooter elettrici per contribuire allo sviluppo di una mobilità più capillare e green in città, oltre ad aprire ad offerte di lavoro, collaborazioni e già con l’obiettivo di raggiungere i principali quartieri della città nei prossimi mesi.

 Zig Zag/GO-Sharing, una delle principali piattaforme in Italia per la condivisione di scooter, annuncia l’arrivo dei propri scooter a Verona.
In città è già disponibile una prima flotta di scooter elettrici per servire le principali aree della città, compresi Centro Storico, Borgo Trento, San Zeno, Veronetta, Borgo Nuovo, Ponte Crencano e Borgo Venezia. I mezzi elettrici di Zig Zag saranno presenti in tutte le principali aree di interesse della città a partire da Arena e Piazza Bra, passando per le iconiche Casa di Giulietta, Piazza delle Erbe fino alle principali attrazioni turistiche e ai centri museali cittadini, quali Museo di Castelvecchio, Torre dei Lamberti, Basilica di San Zeno Maggiore, Ponte Pietra, Piazza dei Signori, Giardino Giusti per finire con il Teatro Romano.
Per noleggiare uno scooter elettrico Zig Zag è necessario scaricare l’app Zig Zag Sharing, registrarsi e selezionare un mezzo sulla mappa per prenotare la corsa. Inoltre, grazie alla partnership siglata con Telepass lo scorso aprile, il servizio di sharing è fruibile anche tramite Telepass Pay, l’app che permette il pagamento, sicuro e veloce, di servizi integrati e collegati ai nuovi stili di mobilità.


Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: