In arrivo a Milano a maggio il car sharing di Zity

Pubblicato il: 27/04/2022
Autore: Redazione GreenCity

Prosegue l’espansione di Zity: Milano è la seconda apertura del 2022, e l’Italia il terzo Paese in cui la compagnia di car sharing è presente.

Proseguono i piani di espansione di Zity by Mobilize, che annuncia l’avvio del proprio servizio nella città di Milano, previsto nel mese di maggio 2022. Si tratta della quarta città raggiunta dall’azienda, dopo Madrid (2017), Parigi (2020) e la più recente Lione, attiva da marzo di quest’anno. Al momento Zity conta oltre 560.000 utenti registrati e una flotta 100% elettrica, con un totale di 1.425 veicoli.
A Milano, il servizio verrà avviato con 450 Dacia Spring, city car quattro posti 100% elettrica dal design compatto, essenziale e robusto. Grazie alla sua autonomia di 305km in ciclo WLTP City, al raggio di sterzata ridotto e alle funzioni di connettività (Apple Car Play e Android Auto) Dacia Spring rappresenta un’auto pensata per le necessità quotidiane degli utenti di car sharing nel capoluogo lombardo.
La flotta di Milano inoltre  sarà parte del programma di Zity per la sicurezza a bordo, con dispositivi telematici che monitorano la guida in tempo reale e segnalano usi impropri. Il programma, denominato Safety Pilot, ha avuto inizio nel 2020, e da allora ha ridotto del 36% il tasso di incidenti per la flotta di Madrid.
L’arrivo di Zity a Milano genererà nel 2022 50 posti di lavoro direttamente collegati alle operations; almeno il 20% delle ore di lavoro verranno assegnate a persone attualmente disoccupate o svantaggiate.Per promuovere il servizio, Zity lancia un’interessante promozione: da oggi fino al giorno prima del lancio ufficiale del servizio, chiunque completerà il processo di registrazione nella città di Milano riceverà 50€ di credito Zity (solo per le prime 5,000 registrazioni).
Le tariffe al minuto per guida e Stand by - la tariffa ridotta Zity che permetterà di mantenere il noleggio anche in caso di sosta - verranno rese pubbliche il giorno del lancio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: