ABB E-Mobility: bambini e adolescenti hanno un ruolo fondamentale per il futuro dei veicoli elettrici

Pubblicato il: 03/10/2022
Autore: Redazione GreenCity

Bambini e adolescenti svolgono un ruolo chiave nell'accelerare il passaggio alle auto elettriche, secondo uno studio realizzato da ABB E-Mobility per il World EV Day.

Bambini e adolescenti giocano un ruolo fondamentale nel passaggio ai veicoli elettrici, nonostante non siano ancora in grado di mettersi al volante da soli. L’indagine condotta da ABB E-Mobility, leader mondiale nelle soluzioni di ricarica per veicoli elettrici, ha rivelato che i giovani non solo sensibilizzano i genitori sulle questioni ambientali disapprovando i comportamenti non ecologici, ma vengono anche coinvolti nelle scelte degli acquisti importanti per la famiglia, come i veicoli elettrici. 
Lo studio ha coinvolto 2.500 genitori (con figli di età compresa tra gli 8 e i 16 anni) e 2.500 bambini e adolescenti (di età compresa tra gli 8 e i 16 anni) in 10 Paesi.I risultati principali, resi noti in occasione del World EV Day, dimostrano il ruolo cruciale che le nuove generazioni possono svolgere per contribuire a ridurre le emissioni e garantire un futuro più sostenibile.
Con quasi 8 genitori su 10 (79,2%) e tre quarti dei giovani (73,6%) che considerano negativa l'attuale situazione ambientale globale, l'indagine ha rivelato una buona dose di interazione intergenerazionale sulle cause del cambiamento climatico e sulle azioni da intraprendere per mitigarlo.A tal fine, quasi la metà dei ragazzi ha invitato i genitori ad essere rispettosi dell'ambiente, mentre il 58,1% dei genitori ha dichiarato di essere stato sensibilizzato dai propri figli sulle questioni ambientali.  
Il 68% dei ragazzi ha dichiarato di essere entusiasta di guidare un'auto elettrica in futuro e l'82,6% (che sale al 94,6% in Cina) ha affermato di voler guidare un'auto elettrica (52,4%) o ibrida (30,2%) quando sarà grande.Poiché l'80% dei figli ha risposto di ritenere di poter influenzare le decisioni di acquisto dei genitori per quanto riguarda le spese più importanti, come il cambio dell'auto di famiglia, non sorprende che il 78,6% dei genitori abbia dichiarato che passerebbe a un modello elettrico o ibrido se dovesse acquistare una nuova auto nei prossimi tre anni.A livello globale gli aspetti ambientali e il costo delle auto elettriche e ibride emergono come i due maggiori fattori di acquisto per gli attuali proprietari di veicoli elettrici, rispettivamente il 66,1% e il 61%.   
In Cina, il 93,8% dei genitori ha dichiarato che possedere un veicolo elettrico rappresenta un investimento profittevole e una scelta più sostenibile. Il Paese, che è all'avanguardia nello sviluppo, nell'adozione e nelle infrastrutture dei veicoli elettrici, ha dimostrato di essere un mercato elettrico più maturo in molte delle categorie analizzate con i ragazzi e i genitori che riferiscono una maggiore consapevolezza, dibattito ed entusiasmo per i vantaggi della mobilità elettrica.  



Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con le notizie di GreenCity.it iscriviti alla nostra Newsletter gratuita.

Categorie: Mobilità

Tag:

Canali Social: