Ambiente

Anche i fungicidi possono avere effetti negativi sulla riproduzione delle api selvatiche

Anche i fungicidi possono avere effetti negativi sulla riproduzione delle api selvatiche

Uno studio dell’Università degli Studi di Milano ha evidenziato come i fungicidi, al pari di inquinamento, insetticidi e malattie, sono tra i responsabili dell’alterazione dell’odore e delle vibrazioni toraciche ridotte dei maschi delle api selvatiche, compromettendo quindi l’accoppiamento e mettendo queste specie a rischio di sopravvivenza.

Caldo e zecche: ecco come proteggere il proprio amico a quattro zampe

Caldo e zecche: ecco come proteggere il proprio amico a quattro zampe

Alcune zecche si organizzano in piccoli gruppi per pungere l’ospite nello stesso punto del corpo. In questo modo l’azione degli enzimi anticoagulanti iniettati da ciascuna zecca viene potenziata e l’ospite è più in pericolo.

Copernicus: aprile 2022 è stato il sesto aprile più caldo mai registrato

Copernicus: aprile 2022 è stato il sesto aprile più caldo mai registrato

Anomalia della temperatura dell’aria superficiale per aprile 2022 rispetto alla media di Aprile per il periodo 1991-2000.



























































Canali Social: